508 Sport Engineered, l’auto di serie più potente di Peugeot

In versione berlina o wagon, il nuovo modello dispone di tre motori, un turbo benzina e due elettrici, per una potenza totale di oltre 360 Cv

Ilaria Salzano
Dopo successi di ogni tipo – in più di 210 anni di età -, dal mondo del rally all’endurance, passando per la Parigi-Dakar e ai record della Pikes Peak, per la Peugeot giunge il momento di cambiare la sua interpretazione di performance. I francesi alzano l’asticella con un sub brand fatto di auto ad alte prestazioni e motori a batteria, all’insegna di una nuova sensibilità ambientale. Nasce Peugeot Sport Engineered e il primo modello: la 508 PSE, la vettura di serie più potente mai creata dal brand. 

“Vogliamo definire un nuovo concetto di prestazioni costruendo automobili in cui la potenza elettrica dei motori crei sensazioni ed esperienze di guida inedite – fanno sapere dalla Casa -. Stiamo aprendo la strada a una nuova era in cui gli elettroni permetteranno di raggiungere livelli di potenza e di coppia mai visti prima in una Peugeot di serie: non stiamo seguendo alcuna rotta, né stiamo seguendo alcuna strada già tracciata. Siamo guidati dalla nostra eredità, dalla nostra passione e dal nostro know-how”.  

In versione berlina o station wagon, l’auto, a versione integrale, dispone di 3…  Continuare a leggere